#facciocosevedogente

cosegente

La vita ha sempre il miglior copyright

Alessandro D’Avenia nasce a Palermo il 2 maggio 1977, terzo di sei figli.

Nel 1990 incontra Padre Pino Puglisi, che insegna nel Liceo classico che frequenta, e questo incontro è fondamentale per la sua vita e per la sua Fede, al punto che nel 2014 lo renderà co-protagonista del romanzo “Ciò che inferno non è”.

Dopo la laurea in Lettere classiche alla Sapienza di Roma, vince il dottorato di ricerca all’Università degli Studi di Siena.

Dal 2010 inizia la sua attività di scrittore e di insegnante presso il Collegio San Carlo di Milano.

Tutti nascono come originali ma molti muoiono come fotocopie

Carlo Acutis nasce a Londra il 3 maggio 1991, da Andrea e Antonia, che si trovano nella City per lavoro. Dopo alcuni mesi di permanenza nel Regno Unito, nel settembre 1991 la famiglia rientra a Milano, e Carlo cresce accudito dai genitori e dai nonni, fino ai quattro anni, quando inizia la scuola materna. Si dimostra un bambino attento e curioso, umile, spontaneo, vivace ma pacifico, anche di fronte ai dispetti dei coetanei.